Mostra di Fotografia Naturalistica - NaturaLife 2013

October 13, 2013  •  2 Comments

Blue realmNorway - Svalbard Islands Canon 40d + EF 300mm f/4L IS USM + 1.4x EF Extender II, ISO 800, 420 mm, 1/2500@7.1

 

22 agosto 2010 - Liefdefjorden, Monaco glacier (Norvegia - Isole Svalbard)

…lo zodiac si muove piano sotto il cielo nuvoloso tra centinaia di piccoli iceberg, parallelamente all’impressionante fronte glaciale blu dal quale non riusciamo a distogliere i nostri sguardi…l’aria polare pura e frizzante sferza i nostri volti, su alcuni dei quali brillano occhi lucidi, non importa se per il freddo o l’emozione…il silenzio regna sovrano, interrotto solo dal motore dello zodiac che gira al minimo…siamo concentrati nel contemplare quell’angolo di Paradiso, intenti nel trasferire alle nostre menti quelle infinite sfumature di grigio, azzurro e blu che l’acqua, il ghiaccio ed il cielo ci stanno regalando…siamo tutti tesi nel tentativo di cogliere qualsiasi piccolo movimento, qualsiasi forma o colore diversi che possano regalarci l’emozione dell’incontro con qualche altro animale del luogo…abbiamo già incontrato foche, uccelli, balene, orsi, volpi, renne…ma è inutile negarlo: siamo ancora lì per “lui”…

Il giro pomeridiano si sta concludendo…gli altri zodiac iniziano il rientro verso la nave, noi ci concediamo qualche minuto in più e proseguiamo...si scattano ulteriori foto al ghiacciaio perché la luce si sta abbassando ed i colori cambiano repentinamente…non faccio in tempo ad accorgermi che nel mio obiettivo c’è, in lontananza, in prossimità della base emersa del fronte glaciale un puntino color crema…un ragazzo inglese che sta scrutando con il binocolo non ha dubbi, mi anticipa ed esclama “polar bear”…“è lui”, sdraiato su un blocco di ghiaccio, tranquillo, a contemplare il suo regno…“in the realm of the polar bear”…ci siamo, finalmente!!! Si susseguono attimi di emozione, incredulità, adrenalina, euforia…attimi di incanto…lo zodiac si fa strada tra i blocchi di ghiaccio, il dito mi si blocca sul pulsante di scatto...lo contemplo...osservo o scatto, scatto o osservo?...e' tutto troppo perfetto: “lui”, il re è bellissimo…signore indiscusso dell’Artico, di quel magico regno di ghiaccio…lo sfondo è incredibile...ci avviciniamo e ci fermiamo ad ammirarlo... uno, due...tre scatti...blocco…finisce la scheda di memoria...ne carico un’altra…ancora qualche scatto…poi lui si alza e si tuffa in acqua…la nostra guida imbraccia il fucile e da gas al motore...via: puo' essere pericoloso...

…poi sono solo più ricordi, solo più racconti…solo più l’incredulità degli altri compagni di viaggio a cui non è toccata la stessa fortuna...

…poi, è solo più una foto…è "Blue realm"....

 

Settembre 2013: sono passati 3 anni da quell’incontro…la fotografia naturalistica è ormai una passione esagerata, che assorbe quasi ogni istante del mio tempo libero…il Gruppo di “NaturaLife – Foto per passione” è diventato un punto di riferimento per la crescita, lo stimolo al miglioramento continuo, la condivisione, la critica costruttiva…superfluo ringraziarne i componenti, per aver scelto il "mio orso" come "mascotte" dell'evento...

…l’orso ed io siamo felici ed orgogliosi di essere a Villa Glisenti…



Comments

Wildlife & Travel Photography
Grazie Gabriele!!! Come al solito le tue parole fanno un enorme piacere...e sapevo che "l'orsacchiotto" era al sicuro, sotto al tuo sguardo vigile...a presto. GM
gabrielciop(non-registered)
guardare ed ancora riguardare il tuo scatto è stato inevitabile nei giorni della nostra mostra, della Mostra di NATURALIFE, la sua bellezza è indiscussa, la tua bravura pure ma, quello che percepivo, dentro di me e dalle persone che si soffermavano davanti a questo tuo scatto, a questo splendore di animale che potevo, potevamo ammirare senza provare il freddo, senza che potesse andarsene, senza che potesse essere un pericolo per me, per noi, quello che percepivo era proprio l'emozione di quel momento che tu hai descritto con tanta passione, era la sana invidia di chi probabilmente non potrà mai fare un viaggio in questi luoghi che appartengono più ai sogni ed alla fantasia che al nostro reale quotidiano ma che vorrebbe poterli vedere, almeno una volta nella propria vita.
grazie a te per avere condiviso con noi queste tue emozioni e, soprattutto grazie a LUI, per essersi prestato per questo scatto, per averti, per averci fatto sognare.
No comments posted.
Loading...

Archive
January February March April May June July August September October (1) November December
January February March April May June July August September October November December
January February March April May June July August September October November December
January February March April May June July August September October November December
January February March April May June July August September October November December